7 consigli
per mangiare sano

Mangiare sano non è facile, ecco 7 consigli per seguire una dieta sana ed equilibrata.

Siamo in tanti a pensare di mangiare in modo sano ed equilibrato. Eppure, cediamo spesso (e volentieri) alle lusinghe di un buon fritto, di una pizza il sabato sera o di una cena al ristorante, tutt’altro che leggera.

Questo non significa che seguire un’alimentazione sana comporti di rinunciare a bontà e golosità. Ma piuttosto, un regime alimentare corretto è quello che riesce a coniugare proprio questi due aggettivi con un terzo: la genuinità.

Vediamo insieme, quindi, 7 consigli per iniziare, davvero, a seguire un’alimentazione sana ed equilibrata.

Cosa bisogna mangiare per una sana alimentazione?

Mangiare sano non è facile. E ancora meno è scegliere i cibi giusti.

Stilare una lista di alimenti sì e alimenti no, quindi, non è fattibile. Anche perché – e a questo punto ci teniamo particolarmente – le diete vanno prescritte da specialisti (Dietisti o Nutrizionisti).

In questo articolo, come scritto nell’introduzione, trovi dei consigli, non la tua nuova lista della spesa; un punto sui cui spesso sbagliamo completamente approccio.

La scelta dei cibi, infatti, è ciò che più ci induce all’errore, portandoci a perseverare con un’alimentazione per nulla sana.

La mancanza di tempo e i ritmi frenetici che scandiscono le nostre giornate sono due tra le scuse più comuni che raccontiamo a noi stessi, quando pensiamo di essere pronti a un cambio di rotta. Ma non sono le uniche.

Altri fattori che influiscono sulle nostre scelte alimentari sono:

  • Fatica a rinunciare a piatti “golosi e calorosi” che, sì, al momento ci fanno sentire tanto appagati, ma che a lungo andare possono causare diversi problemi al nostro organismo;
  • L’organizzazione, senza la quale, in cucina, si rischia di cedere alla tentazione di cibi pronti o surgelati, poco sani e genuini;
  • La volontà di mettersi in gioco e dire sì al cambiamento; la chiave per stare bene è seguire uno stile di vita e un regime alimentare sani ed equilibrati.

Chiarito ciò, possiamo passare ai consigli nutrizionali (e non).

7 consigli per una sana alimentazione

1. Consuma frutta, verdura e cereali

Frutta, verdura e cereali sono alimenti fondamentali per il nostro benessere in quanto apportano le giuste vitamine, minerali, acidi organici e carboidrati, indispensabili per il corretto funzionamento del nostro organismo.

Inoltre, sono un’ottima fonte di proteine ed energia, fondamentali (anche) per l’idratazione.

2. Fai attenzione alla quantità

Un’introduzione di grassi equilibrata e bilanciata è necessaria per stare bene.

Conoscere le caratteristiche e tipologie di questi elementi ti può aiutare a compiere scelte alimentari corrette, evitando, così, di esporti a rischi.

Ai grassi animali preferisci quelli di origine vegetale – normalmente riconosciuti come meno pericolosi per la salute dell’organismo – e, per il mantenimento del peso forma, cerca di assicurarti la giusta quantità giornaliera di carboidrati, proteine e grassi.

3. Limita zuccheri e bevande gassate

Liberarsi completamente dal cibo spazzatura e da pazze voglie è il primo passo per adottare uno stile di vita sano ed equilibrato.

Zuccheri e bevande gassate portano in un circolo vizioso molto dannoso per la salute. Piuttosto, sostituiscili con cibi naturali, solidi, con fibre e grassi buoni.

4. Bevi in abbondanza

Il nostro organismo è costituito per il 70% circa di acqua. Ecco perché bere molta acqua (almeno 2 litri al giorno) fa bene ed è indispensabile al nostro corpo.

In questo modo, infatti, riusciamo a mantenere il giusto equilibrio idrico e conservare un buono stato di salute.

5. Riduci il sale

Un consumo eccessivo del sale causa diversi problemi al nostro organismo, tra cui ipertensione e malattie cardiovascolari.

Ridurre la quantità di sale che consumi giornalmente non è così difficile, soprattutto se la diminuzione avviene gradualmente. Considera che, generalmente, si raccomanda un consumo di massimo 5 grammi al giorno.

Oltre ridurre la quantità di sale, hai altre 2 opzioni:

  • Insaporire i tuoi piatti con spezie ed erbe aromatiche;
  • Preferire il sale iposodico.

6. Varia la tua dieta

Spesso, per pigrizia, tendiamo a mangiare sempre le stesse cose, non solo in casa ma anche fuori. Tuttavia, non molti sanno che quest’abitudine potrebbe essere dannosa per la salute.

Infatti, la nostra alimentazione, per essere sana ed equilibrata, deve essere varia. È soltanto in questo modo che possiamo assicurare al nostro organismo le giuste quantità di nutrienti di cui ha bisogno.

L’ideale, quindi, è combinare tra loro alimenti leggeri (ma ricchi e nutrienti), come ad esempio farine e cereali integrali.

7. Pratica attività fisica

Sì, non è propriamente un consiglio alimentare. Ma lo sport, oltre farci bene ed essere una fonte di giovinezza per il nostro corpo e la nostra mente, è fondamentale per sostenere appieno un regime alimentare sano.

Praticare attività fisica tutti i giorni, o almeno 3 volte alla settimana, aiuta a diminuire il rischio di patologie, mantenere un corpo sano e in forma e, non per ultimo, vivere più sani e più felici.

E se non hai tempo per incastrare un po’ di attività fisica nella tua vita, prova ad andare a lavorare in bicicletta, invece che in auto, a preferire le scale all’ascensore o a muoverti a piedi, ogniqualvolta ti è possibile.

Abbiamo appena elencato cosa bisogna fare per mantenersi sani e in perfetta salute, ma è chiaro che un’alimentazione sana si basa sulla scelta di cibi sani, genuini e, preferibilmente, biologici o integrali.

Pasta Toscana, a tal proposito, è riuscita a racchiudere in un solo prodotto queste caratteristiche, offrendo ai suoi consumatori una pasta di altissima qualità, di grano 100% toscano e tracciabile.

Pasta Toscana e i suoi benefici

La ricerca continua, gli ingredienti di primissima qualità e il processo produttivo scrupoloso di Pasta Toscana, assicurano prodotti ricchi di gusto, appetitosi ed equilibrati.

La linea di Pasta Biologica propone un prodotto con un forte valore aggiunto che, a partire dalla selezione delle migliori semole provenienti da agricoltura biologica, è curato e seguito in ogni singolo passaggio.

Per uno stile di vita sano in armonia con la natura, che non tollera pesticidi, erbicidi, fertilizzanti, additivi e altri composti chimici che ogni giorno rischiamo di assumere tramite il cibo.

In termini di valori nutrizionali la Pasta Integrale con Omega 3 non ha eguali, grazie al contenuto elevato di vitamine, fibre, sali minerali e Omega 3.

La pasta integrale ha infatti un basso indice glicemico ed è ricca di fibre vegetali, aspetti che aiutano a prevenire l’accumulo di adipe, stipsi, colesterolo e fame nervosa.

Inoltre, l’aggiunta di Omega 3 riesce ad integrare il fabbisogno di acidi grassi, fondamentali nei processi digestivi e utili per la prevenzione delle malattie cardiovascolari e metaboliche.

Sono dunque molteplici i motivi che rendono Pasta Toscana il cibo perfetto per mangiare sano, coniugando gusto e salute.

Un prodotto genuino, squisito, pensato e realizzato per tutti coloro che hanno a cuore il benessere, proprio e dei propri cari.

Vuoi provare il gusto di Pasta Toscana Classica e Integrale con Omega 3?

Leggi le altre news

scopri i nostri prodotti

IL PROGETTO VAI ALL’ORIGINE

TRACCIABILITÀ A
PORTATA DI MANO

SCOPRI COME FUNZIONA

Ora anche
ecosostenibile

CARTA INTERAMENTE RICICLABILE

SCOPRI

Contattaci

Pasta Toscana

Questo sito utilizza tecnologie più recenti per garantirti un'esperienza di utilizzo semplice e funzionale.
Per visualizzarlo scarica e installa un browser più recente, per esempio
Google Chrome, Mozilla Firefox o Microsoft Edge

© PASTIFICIO FABIANELLI
C.F. e P.IVA IT 00102310513 - Privacy Policy - Cookie Policy
site by: Della Nesta...

Link copiato, condividilo pure!